Madeleine

Soffice biscotto dal sapore delicato

di Carmen Marinucci

La Madeleine, è un tipico biscotto del nord-est della Francia dalla pasta soffice e con una forma a conchiglia, in questa ricetta le ho realizzate tonde perché lo stampo, l’ho utilizzato per creare dei gessetti segnaposto diventando così inutilizzabile. Questa specialità francese dal profumo di arancia e bergamotto, fu servita per la prima volta al Duca di Leszczyński ospite del Re Luigi XV nel lontano ‘700.
La bontà di questo dolce è famosa anche perché Marcel Proust né parla nel primo capitolo del suo libro“Recherche du temps perdu” immersa nel tè di tiglio né assapora il gusto e l’aroma risvegliando in lui antichi ricordi.

Per questa ricetta occorrono

80 gr. di burro
60 g miele 
100 g farina 00
30 g zucchero
2 uova
buccia grattugiata di un limone (non trattato)
una fialetta aroma di mandorle
mezza bustina lievito per dolci
un pizzico sale fino
zucchero a velo q.b.

Procedimento:
Se avete un robot inserire prima il burro, il miele e impastare, poi aggiungere la farina, le uova, l’aroma di mandorle, il lievito e il sale e continuare ad impastare fino ad ottenere un impasto morbido.
Se non lo avete, sulla spianatoia versate la farina a fontana, unite il burro morbido, tutti gli altri ingredienti e lavorate fino ad ottenere un impasto morbido.
Versare un cucchiaio dell’impasto nello stampo per Madeleine o come ho fatto in questo caso in pirottini tondi.
Cuocere in forno caldo a 180° per 10/12 minuti. Lasciar raffreddare e cospargere con zucchero a velo.
Et volià ecco pronte le vostre Madeleine “tonde”.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.