Panna cotta alle pesche

 La panna cotta è un dolce al cucchiaio davvero semplice da preparare e perfetto come fine pasto per le cene estive, ma buono anche come merenda per i bambini. Personalizzabile come si vuole è adatto anche agli intolleranti al glutine in quanto dolce gluten free. 

Ingredienti per quattro persone:

500 grammi di panna fresca

50 grammi di zuccherp

3 grammi di colla di pesce

200 grammi di pesche sciroppate

Per prima cosa mettere a mollo la gelatina di pesce in acqua fredda per 10 minuti, poi prendere un tegame dal fondo spesso e mettete la panna e lo zucchero facendo sciogliere quest’ultimo avendo cura di mescolarlo spesso. 

Una volta sciolto aggiungete la gelatina ben strizzata e fatela sciogliere completamente mescolando bene in modo da non lasciare grumi…

Sciolti i grumi versate la panna ancora calda in quattro bicchierini trasparenti e una volta completamente raffreddata, mettetela in frigo per sei ore.

Passate le sei ore, poco prima di servire la panna cotta decoratela in superficie con le pesche sciroppate tagliate a fettine e a piacere con una fogliolina di menta. 

Volendo al posto della gelatina di pesce può essere usata o l’albume d’uovo che andrà aggiunto al composto e poi procedere con la cottura in forno o a bagnomaria come si fa per il creme caramel oppure l’amido di mais o Maizena che ideale per addensare i budini o per rendere più consistenti le coperture di torte e cheesecakes specie se mescolato con lo sciroppi di Agave. 

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.