Unghie, smalti e nail art: le tendenze per l’estate

Tante le nuance protagoniste dell’estate 2019 sulle nostre mani: in pole position il rosso e l’arancione ma anche i pastello e i metal. La french? C’è ma si veste di nuove tonalità. E non mancano manicure semplici e nude.

di Anna Rita Felcini

Il segreto per avere mani chic e raffinate ma trendy e glamour allo stesso tempo? Naturalmente, sbirciare nei backstage delle sfilate, soprattutto quelle della Fashion Week di New York perché dall’America arrivano sempre tutte le nuove tendenze in fatto di manicure.

Per quest’estate tante le novità per le nostre unghie ma anche tante le riconferme con alcuni must già protagonisti delle stagioni precedenti che continuano a mantenere la propria posizione incontrastata nella classifica dei colori più amati. Un esempio? Il rosso (in tutte le gradazioni dal carminio al fuoco, dal corallo al vino) e il super vitaminico arancione che restano ancorati al podio esattamente come tutte le tonalità pastello caratterizzate da nuance non troppo accese e molto eleganti (come lilla, verde acqua, azzurro, rosa, pesca e albicocca e la novità assoluta 2019 giallo paglierino). Super trendy sono anche i tradizionali smalti bon ton come nude, sabbia, latte e grigio chiaro che vanno al di là delle mode del momento. Senza dimenticare il verde, in tutte le sue sfumature, dal fluo al pastello, dall’acido al bosco, e i blu, dal celeste al notte, dal jeans all’azzurro.

Tra le novità, invece, ci sono gli heavy-metal, con quei riflessi metallici, dorati, argentati che tornano nostalgicamente agli anni Ottanta per entusiasmare le mani di noi donne. Per le vere fashion addicted, inoltre, non può assolutamente mancare una manicure ispirata al Living Coral, il colore Pantone dell’anno, un corallo che si adatta perfettamente alle sfumature della bella stagione; il baby boomer, una french manicure che si crea sfumando su una base rosa o gel il bianco, con nessuna linea netta, ma solo nuance ombré super sobrie, e l’half moon (nella versione diagonal) per sfoggiare una linea eccentrica e glam ma anche estremamente chic. Tra le novità glamour, infine, anche la french alternativa: nella lunetta stop al classico bianco che fa troppo sposa, per rivolgersi verso colori pop e frizzanti, capaci di portare allegria e vivacità alle nostre giornate.

Ricordiamoci che questa estate dobbiamo assolutamente dire addio alle unghie troppo lunghe, e optare per quelle più corte, leggermente stondate (a mandorla) e di conseguenza più comode che superanoal massimo di qualche millimetro la fine delle dita. Oppure possiamo scegliere di portarle squadrate e arrotondate solo negli angoli, nell’attualissima forma squoval che piace tanto alle star.

Insomma, che si tratti di stagione calda oppure fredda poco importa perché entrambe prevedono mani eleganti con unghie curate, lucide o laccate, se possibile persino decorate.

L’Estate 2019 porta con sé anche la voglia di abbandonare i solventi a favore di alternative più delicate e rispettose delle mani, come gli smalti peel off da rimuovere come una pellicola e quelli a base acquosa, che si eliminano lavando le mani con acqua tiepida e sapone.

Speriamo di avervi dato buoni consigli nella scelta della vostra prossima manicure. L’importante è che la forma delle unghie non sia decisa solo in base alle tendenze del momento, ma anche in funzione delle proprie mani e del proprio stile.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.