BELLE O INTELLIGENTI?

Si è soliti pensare che la donna di cultura manchi di bellezza e che la donna affascinante sia poco intelligente. Questo non è vero, infatti una donna può essere sia dotata di intelletto che di fascino, a dispetto di ogni  stereotipo.

E’ pur vero che la personalità dirompente di una donna di successo può farci dimenticare i suoi limiti fisici o l’eventuale assenza di perfezione. La cultura ancora prettamente maschilista induce le donne ad una faticosa forzatura dell’eterna giovinezza, causando in questo modo effetti devastanti, come gravi patologie alimentari, anoressia, depressione, disistima.

Ci sono al contrario donne in grado di superare la violenza sociale della femmina a tutti i costi, capaci di lasciarsi crescere i capelli bianchi, con una tale disinvoltura da farli apparire d’argento.

Ed ecco che la donna può invecchiare nel fascino, al pari di un uomo. Intelligente. Sapiente. Intrigante nelle sue strade o fioriture, intorno agli occhi.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.