Il bicarbonato e i suoi mille usi

Una sostanza che fa bene all’ambiente e al portafoglio.

di Glenda Oddi

Il bicarbonato è un prodotto naturale e, per chi ha a cuore l’ambiente, rappresenta un valido alleato per sostituire molti prodotti di origine chimica. I suoi usi, da solo o combinato con altre sostanze, sono numerosi. Vediamone alcuni:

  • Dentifricio. Aiuta nella pulizia dei denti, basta immergere lo spazzolino in esso e poi passarlo sotto l’acqua e strofinarlo sui denti;
  • Collutorio. Un cucchiaino di prodotto in mezzo bicchiere d’acqua è un utile disinfettante per la bocca;
  • Scrub per la pelle. Si può realizzare unendo tre parti di bicarbonato con una parte di acqua;
  • Digestivo. Se si aggiunge un cucchiaino di questa sostanza a un bicchiere d’acqua insieme al succo di mezzo limone si otterrà un valido digestivo;
  • Punture d’insetto. Mescolando un cucchiaino di prodotto con un po’ d’acqua si produrrà un composto cremoso da applicare sulle punture di insetto per alleviare il prurito;
  • Effetto emolliente. Aggiungendo mezza tazza di bicarbonato nella vasca da bagno si otterrà una pelle morbida e vellutata;
  • Pediluvio. Se si sciolgono due cucchiai di prodotto in un catino di acqua tiepida i piedi stanchi ne trarranno immediatamente beneficio;
  • Combatte i cattivi odori. Si può applicare sul fondo delle pattumiera, nelle scarpe, nel frigo e in tanti altri posti ancora per eliminare gli odori sgradevoli.

Questi sono solo alcuni dei mille usi del bicarbonato, basta solo un po’ di pazienza per imparare a sfruttare nelle nostre attività domestiche questo prodotto al pieno delle sue potenzialità, proprio come facevano le nostre nonne. Otterremo un beneficio per l’ambiente e per il nostro portafoglio!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.