SPEZZATINO MISTO DI MAIALE CON CIPOLLINE CARAMELLATE

secondo piatto dal sapore inconfondibile

di Susanna Spinelli

Le cipolline borettane sono ricche di vitamine e sali minerali e pertanto oltre a rendere gustosi i nostri piatti fanno anche bene alla nostra salute
Il sapore è molto più delicato rispetto alle altre cipolle e questa caratteristica permette di utilizzarle per diverse preparazioni.

Possono essere servite con gli aperitivi, accompagnare preparazioni a base di carne o semplicemente come contorno a salumi e formaggi

Per questa ricetta occorrono:

  • 500 gr di spezzatino misto di maiale (filetto, salsicce, pancetta fresca),
  • 300 gr di cipolline borettane, 
  • 2 spicchi di aglio,
  • rosmarino, 
  • sale e pepe,
  • olio evo q.b.,
  • una noce di burro,
  • 2 cucchiai colmi di zucchero di canna,
  • aceto per sfumare
  • peperoncino tritato,

Procedimento:

Tagliare la carne in piccoli bocconcini e metterla ad aromatizzare per un’ora con il rosmarino, il pepe, l’aglio intero (prima di cuocere la carne verrà tolto), ed un filo d’olio. 

Pulire le cipolline e sbollentarle per qualche minuto per ammorbidirle un po’; scolare e tagliare a rotelle non troppo sottili e mettere da parte. In una padella con un paio di cucchiai di olio evo, una noce di burro, il peperoncino tritato far sciogliere lo zucchero di canna a fiamma vivace sempre mescolando, sfumare con un po’ di aceto, salare ed unire le cipolline.

Appena l’aceto sarà evaporato, resterà un fondo cremoso a questo punto togliere la padella dal fuoco. In un’altra padella trasferiamo lo spezzatino aromatizzato e far cuocere a fiamma vivace, per circa 5/6 minuti circa.

Abbassare il fuoco e con un coperchio lasciare che lo spezzatino raggiunga la cottura, serviranno pochi minuti perché le porzioni di carne sono piccole e non ci sarà bisogno dell’aggiunta di nessun liquido. 

Salare pochi istanti prima di togliere dal fuoco e trasferire lo spezzatino sul piatto da portata. Versare sopra le cipolline caramellate e accompagnare con delle fette di pane bruschettato.

Buon appetito!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.